Sa costruire con le parole e mi ritrovo nelle sue interpretazioni dell’esistenza.
“Allan Slowal” è un mio amico.

adimer passing

E’ solo un controsterzo mentale,
un fuorigiri del dolore.
Un buco nel copertone del cuore
che perde aria di tristezza
e abbassa la pressione delle idee.
Se non riparo presto il foro
il cerchio della vita
toccherà terra e si romperà
sicuramente prima
che tra le mie prerogative
io possa trovare
il sogno di un crick.

Marzo 1982
Allan Slowal.

View original post

Annunci

9 Responses to

  1. ilmiokiver ha detto:

    da oggi è anche un mio amico.
    molto bella.

  2. melodiestonate ha detto:

    bel post……complimenti

  3. luceinombra ha detto:

    magnifica…

  4. penna bianca ha detto:

    Bella. Rende bene l’idea. L’importante è che poi il crick qualcuno non te lo dia in testa 🙂 Sai, per come va il mondo…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: