Igor e il ragtime

Corso di Porta Vittoria

Ieri sera il crepuscolo milanese era insolitamente limpido e solitamente freddo.
Ci siamo riservati il tardo pomeriggio per un concerto pianistico alla camera del lavoro e parte della serata in un locale di via Orti.
Nei periodi di inquietudine, come quello che attraverso, “fare cose” e “vedere gente” è sempre un buon rimedio.

***

Dopo il concerto ci siamo incamminati e per raggiungere il locale abbiamo percorso via Commenda passando davanti alla mia vecchia scuola media Luigi Majno che sta proprio di fianco al liceo classico Berchet.

Scuola Media Luigi Majno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Devo dire che non ho grandi ricordi del periodo delle medie ma mi riservo qualche commento per un altro post.
Posso dire che negli anni delle medie non c’erano gli scioperi dei mezzi pubblici con gli orari di garanzia e a volte mi capitava di tornare a casa a piedi.
La scuola è in centro e io abitavo nell’estrema periferia.

***

Al concerto pianistico sul pianoforte afro-americano ho scoperto che Igor Stravinsky (1882-1971) aveva composto brani del genere ragtime. Il pianista Marco Fumo ha eseguito il brano Piano Rag Music che Stravinsky aveva composto nel 1919 per Arthur Rubinstein che però il famoso pianista non ha mai eseguito, almeno pubblicamente, perché il genere comportava una percussione troppo energica dei tasti del pianoforte che non era nella sua sensibilità di pianista.

Annunci

4 Responses to Igor e il ragtime

  1. Pannonica ha detto:

    fare cose e vedere gente… se mi violento, riesco a farlo anch’io!! 😉

  2. penna bianca ha detto:

    A volte per stare un po’ meglio basta poco. basta rompere quel pericoloso incantesimo che ci paralizza.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: