L’Urlo di Frens

Negli esempi più alti di pittura astratta, sento che l’obiettivo è stato centrato quando l’artista ha osato vivere il proprio tempo, il presente,
a proprio modo; quando trova questo coraggio , il suo lavoro ha stile.
Il soggetto nella sua opera può allora essere il tremolio di un mondo malcerto, come la gioia di un giorno d’estate; entrambi sono ugualmente validi. Ogni artista deve seguire la propria stella.

Wiliam Baziotes, pittore irascibile della Scuola di New York, su Art Digest 28, n 8, 15 gennaio 1954

Dipinto di Francesca - olio su tela - 40X50

Dipinto di Francesca – olio su tela – 40X50

Espressionismo astratto, futurismo, cubismo, surrealismo, impressionismo.
Rimango sempre ammirato di fronte alla capacità dei critici di classificare, di razionalizzare, di spiegare che il colpo di pennello è nervoso piuttosto che intenso a caratterizzare uno stato d’animo e chi sa che altro.
Io che mi dibatto sempre tra l’approccio puramente sensoriale e quello storico critico, per me approcci paralleli e complementari quanto necessari, qualche volta li comprendo anche (i critici) e alcune volte addirittura mi persuadono.
Offrono chiavi di lettura.

***

Provo a fare il critico:
il dipinto di Francesca presenta quattro inserti orizzontali come a fermare inutilmente le pennellate circolari di colori intensi che simulano un movimento ossessivo che inquieta e sembra avvolgere sempre più un volto che nell’espressione degli occhi e nella posa della bocca mostra tutta la sua ansia e preoccupazione.

***

Ho chiesto a Francesca se avesse preso ispirazione dal più celebre Urlo ma mi ha detto che è stata una generazione spontanea.

In questo periodo dipinge molto e penso che stia cercando faticosamente dentro di se, come dice Wiliam Baziotes, il coraggio di vivere il proprio tempo, il suo presente, e di esprimerlo attraverso uno stile che ogni giorno di più diventa il suo stile.

Credo sia sulla strada buona.

Annunci

2 Responses to L’Urlo di Frens

  1. penna bianca ha detto:

    “Ogni artista deve seguire la propria stella”. che bello. Io aggiungerei “ogni persona”. Comunque anche per me Francesca è sulla buona strada.

  2. adimer passing ha detto:

    Francesca è davvero brava. Ancora complimenti!
    Come fare per valorizzare il suo talento?
    Speriamo di riuscirci.
    Ciao.
    A.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: